Quindicenne ruba quattro felpe al negozio, “preso a schiaffi dai genitori”

Loading...

Prende quattro magliette e tenta di uscire senza saldare il conto, protagonista un ragazzo di quindici anni di Livorno che come facilmente si può immaginare ha visto naufragare il proprio intento. Non fosse bastata la già magra figura, il peggio, secondo quanto raccontato dal tirreno si sarebbe manifestato all’arrivo dei genitori chiamati dai proprietari del negozio. Naturalmente infuriati, racconta un testimone “sia il padre che la madre lo hanno preso a schiaffi continuando a chiedergli il motivo per cui l’avesse fatto”.

Sarebbero stati i poliziotti intervenuti (ed arrivati dopo i genitori) a ricostruire il fatto. Secondo la polizia, l’adolescente sarebbe stato fermato assieme ad un amico dopo aver tentato di sottrarre le felpe. Avrebbero cercato di uscire aggirando le barriere antitaccheggio, quindi fermati dai vigilanti in servizio. Una volta scoperti, tentando di riparare le cose, l’amico dell’adolescente, lui maggiorenne, avrebbe saldato il conto al proprietario. NEl frattempo però la polizia era già stata avvisata assieme ai genitori “La mamma – spiegano dalla questura – a sua volta ha restituito i soldi all’amico del figlio”.

Gli agenti – si legge sul Tirreno – hanno chiesto ai proprietari se volessero fare denuncia, ma questi hanno preferito non avviare una contestazione penale a carico del quindicenne.

Loading...

fonte https://www.sostenitori.info/quindicenne-ruba-quattro-felpe/320868?fbclid=IwAR0DnA81W48wPcOrqORn-kQ3RJ8LcAlAE6FlKrk3BLcDf-hZ4EojTkZSNK0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.