SCIACALLI A GENOVA TRA LE CASE SFOLLATE: ARRESTATE 3 ROM

Loading...

Arrestate la notte scorsa dalla polizia mentre con arnesi da scasso stavo cercando di entrare in un alcune case

Tre donne zingare sinti residenti a Torino di 18, 36 e 45 anni sono state arrestate dalla polizia di Genova in via San Donà del Piave, sul Polcevera, tra le case che sono state sfollate per il disastro del Ponte Morandi. Due zingare sono state condannate e portate nel carcere di Pontedecimo, mentre la la più giovane ha ricevuto la misura del divieto di dimora a Genova con obbligo di firma a Torino, dove risiede. L’area è interessata al crollo del Ponte Morandi ed è stata sgomberata. E così sono arrivati gli zingari, in trasferta. Dicono che dobbiamo tollerarli, ma la realtà si occupa sempre di confermare i pregiudizi.

PS. Nella foto in alto sciacalli zingari durante il sisma di Amatrice. Passa il tempo, loro non cambiano.

PPS. Ecco come titola il giornale locale di Torino:

Non hanno vergogna.

Loading...

FONTE:https://voxnews.info/2018/08/16/sciacalli-a-genova-tra-le-case-sfollate-arrestati-zingari/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.