Resistono ad un terremoto di 9 gradi Richter. Ecco le case progettate in Giappone

Loading...

giapponesi sono un popolo estremamente all’avanguardia sotto molti punti di vista e gran parte delle invenzioni più utili e geniali vengono ideate proprio in questo territorio. Si tratta, però, di un paese anche particolarmente abituato a fenomeni e disastri naturali come i terremoti violentissimi ai quali spesso seguono degli tsunami che risultano davvero devastanti come la cronaca ci ha recentemente mostrato.Per questo, quindi, i palazzi e le strutture in genere (domestiche ed industriali) che si trovano in questo paese sono realizzati con dei sistemi antisismici davvero molto sofisticati. Nonostante questo, però, i terremoti di fortissima entità possono comunque causare dei danni e far perdere la vita a centinaia di persone.Di recente sono state create delle nuove soluzioni per cercare di rendere la vita dei giapponesi ancora più sicura e soprattutto evitare danni anche in caso di scosse fortissime, come quelle di 9° della scala Richter. Si tratta di meravigliose case di legno compensato capaci di resistere benissimo ad una scossa del nono grado della scala Richter senza riportare per questo danni e di conseguenza causare vittime.Si tratta di case realizzate con materiali non molto costosi ma che proprio per questo potrebbero essere alla portata di tutti e potrebbero di conseguenza salvare la vita di tantissime persone che possono adeguare l’abitazione esistente o costruirne delle nuove a cifre irrisorie.A volte sono proprio piccoli accorgimenti come questi a poterci fornire la soluzione per evitare grandi stragi come quella accaduta negli ultimi mesi nel centro Italia e che potrebbero in qualche modo essere evitate soltanto con un po’ di attenzione in più e con una particolare sensibilità nei confronti dei problemi che ci riguardano da vicino.

Loading...

FONTE:https://news.fidelityhouse.eu/video-incredibili/resistono-ad-un-terremoto-9-gradi-richter-le-case-progettate-giappone-238418.html?utm_source=facebook_fb01b&utm_medium=facebook_fb01b_362&utm_campaign=fb01b_238418_362

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.