L’appello dei medici: non buttare i denti da latte di tuo figlio. Ecco perché dovete conservarli.

Loading...

Partiamo dal presupposto che i bambini perdano i denti da latte e, quando succede per la prima volta, ogni genitore prova la stessa sensazione. Uno studio condotto nell’anno 2003, ha dimostrato che i denti dei bambini sono una fonte di cellule staminali, sono come delle protocelle che possono essere coltivate e trasformate in più tipi di cellule, che vanno poi a creare un tessuto.

CONSERVARE I DENTI

Se un bambino dovesse aver bisogno di una sostituzione del tessuto, potrebbe essere proprio tuo figlio a permettergli di riprendersi in mano la propria vita! Allora tenete presente che i denti devono essere tenuti al fresco, altrimenti le cellule staminali, andranno a degradarsi. Basta conservare, in un luogo fresco, i denti dei vostri bambini, all’interno di una scatola.

SALVARE ALTRE VITE

Dopodiché, le cellule staminali verranno estratte dai dentini e poste in una cella nell’azoto liquido, dove resteranno intatte e potranno essere conservate per anni. Vengono messe tutte in una specie di magazzino, accessibile ogni qual volta un medico ne richiede la necessità. Si chiama Store-A-Tooth e ogni dentista ne è a contatto.

Loading...

fonte:https://vocedelweb.com/2018/07/lappello-dei-medici-non-buttare-i-denti-da-latte-di-tuo-figlio-ecco-perche-dovete-conservarli/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.